Applausi scroscianti e convinti per Il Sacred Concert di Duke Ellington a Caldarola (Macerata)

Applausi scroscianti e convinti per Il Sacred Concert di Duke Ellington a Caldarola (Macerata)

Applausi scroscianti e convinti di un pubblico attento e competente hanno salutato, domenica 15 aprile, il termine dell’esecuzione del “Sacred Concert” di Duke Ellington, al teatro Comunale di Caldarola.

L’opera del compositore americano è stata interpretata dal Coro Polifonico “Città di Tolentino” insieme alla Colours Jazz Ensemble del M° Massimo Morganti e, come voce solista, la straordinaria interpretazione di Diana Torto, il tutto sotto la direzione del Maestro Aldo Cicconofri.

Un’esecuzione di ottima qualità che ha coinvolto il pubblico presente che aveva riempito il teatro in ogni ordine di posti. Impeccabile l’apporto del Coro che ha ricevuto, al termine, anche i complimenti della stessa Diana Torto.
Di assoluto livello i musicisti della Colours Jazz Ensemble che hanno suonato con evidente entusiasmo, guidati dal loro leader, il M° Massimo Morganti. Da segnalare, in particolare, la tromba del M° Uncini, l’impeccabile apporto di Emilio Marinelli al pianoforte e la ritmicità della batteria di Stefano Paoloni. Una particolare menzione va fatta alla riduzione per nonetto, che proprio il Maestro Morganti ha curato, e che ha creato il giusto mix tra le varie componenti artistiche del concerto, dando risalto agli strumenti ma permettendo anche al coro di essere apprezzato per le ottime qualità vocali, in un repertorio, di certo, non consueto.

La voce di Diana Torto, le sue capacità espressive, hanno dato poi all’esecuzione dei Concerti Sacri un livello assoluto, gli applausi del pubblico lo hanno sottolineato ripetutamente. Reduce da una tournee in nord Europa, la Torto ha, nei giorni precedenti l’esecuzione, tenuto anche un masterclass sul canto jazz e i suoi giovani allievi si sono esibiti come prologo al concerto stesso, raccogliendo il loro meritato applauso.

Nel complesso un concerto di valore elevato che sarà eseguito, in varie date, nei prossimi mesi in tutta Italia e che verrà inciso in un cd per suggellare questo meraviglioso incontro di diverse anime musicali.

 

 

No Comments

Post a Comment